In questo periodo di "distanza forzata" la classe 4D dell’IC Martin Luther King di Grugliasco e la classe 1B della Scuola elementare Marconi - Istituto Comprensivo Centro Storico di Moncalieri sono le prime in Italia ad aver testato un nuovo modo per non perdere l'emozione delle gite di fine anno.

Una videochiamata tramite la piattaforma Teams di Microsoft - uno degli strumenti sicuri e riconosciuti dal MIUR - ha consentito ai bimbi e ai loro insegnanti di fare una vera e propria passeggiata virtuale negli Orti Generali del Parco Piemonte a Mirafiori, insieme al responsabile per la didattica degli Orti Davide Di Nasso. 

I bambini hanno scoperto i segreti della semina e dialogato con gli "ortolani" ascoltando la storia e il significato anche sociale della loro esperienza di agricoltura urbana sostenibile. A differenza delle video-passeggiate o delle esperienze virtuali già presenti sul web, la telegita si è svolta in diretta e ha consentito l'interazione fra i bambini, la guida e le altre persone che vivono i luoghi del Parco Piemonte: una vera e propria "esperienza" di scambio e di dialogo con persone "vere". Un’esperienza virtuale di 60 minuti circa per lasciare il gusto e la voglia di tornare realmente a vivere e toccare con mano quanto visto su schermo, quando sarà possibile. Una telegita su tematiche ambientali coerenti con il progetto europeo ProGiReg di cui la Città di Torino è coordinatore locale, e che ha tra i proprio partner anche Orti Generali.

Le telegite sono promosse sulla piattaforma internazionale di Microsoft "Skype in the classroom" e la Città di Torino è il primo comune in Italia ad aver attivato questa esperienza. Una vetrina internazionale per il territorio e un'opportunità sempre aperta anche per altre realtà museali ed educative che possono associarsi per abilitare ulteriori esperienze di visita virtuale. Un'opportunità offerta gratuitamente nell'ambito di Torino City Love.

Per informazioni sul calendario delle prossime gite ad Orti Generali e per quelle in via di definizione in alcuni musei torinesi, si invita a consultare i canali social Torino City Lab, la sezione "scuola" Torino City Love sul nostro sito e la pagina dedicata Skype in the Classroom.