Drones Testing Form

Si comunica che è stato recentemente lanciato il progetto “Casa delle Tecnologie emergenti di Torino – CTE NEXT” e che, a partire da settembre, aprirà diverse opportunità di accelerazione, trasferimento tecnologico e supporto anche finanziario a sperimentazioni di soluzioni innovative di interesse urbane abilitate dal 5G e da almeno una delle tecnologie emergenti (Intelligenza Artificiale, Iot, Blockchain).

In attesa, in particolare della prima Call4Testing gestita dal Comune di Torino, secondo il modello Torino City Lab, le candidature libere di “Torino City Lab” si intendono momentaneamente sospese.

Il servizio Torino City Lab resta attivo per fornire maggiori informazioni sulle opportunità fornite da CTE NEXT.

Per maggiori informazioni sul progetto CTE NEXT:
Visita la pagina dedicata del sito TCL
Visita il sito di CTE NEXT

 


 

1. Leggi attentamente le “Condizioni di partecipazione”.
2. Scarica la "Domanda di partecipazione" e compilala in tutte le sue parti; 
3. Compila tutti i campi della candidatura direttamente online. 
4. Carica la “Domanda di partecipazione” firmata, la carta d’identità del Rappresentante Legale del progetto, un PowerPoint (massimo 3 slide) e ulteriori documenti utili.

La tua candidatura accederà automaticamente ad un controllo di idoneità.
Se il “formulario di candidatura” risulterà completo, si procederà direttamente alla valutazione in sede di Commissione Tecnica. Al contrario, in caso di candidatura non completa, saranno richieste integrazioni entro 60 gg, al termine dei quali, in caso di integrazioni la proposta passerà alla valutazione in sede di “Comitato tecnico”; in caso di mancata risposta, la domanda sarà archiviata.

Riceverai un feedback sulla valutazione in 60 giorni lavorativi, dal giorno dell’invio, sia in caso affermativo che negativo. L’elenco delle sperimentazioni ammesse sarà reso pubblico sul presente sito e sul sito istituzionale del Comune di Torino – Sezione Appalti e Bandi. 
Per le proposte ammesse che necessitano autorizzazioni specifiche, il processo potrebbe richiedere ulteriori 45 giorni. 
Per dare l’avvio alle attività di testing, verrà preparato un "contratto di sperimentazione” - secondo il modello messo a disposizione nella sezione “Condizioni di partecipazione” - il quale specificherà gli impegni e gli interessi dell’azienda e della Città di Torino (e/o dei partner coinvolti) nel periodo di sperimentazione.

* Si raccomanda una compilazione completa e approfondita del formulario di candidatura per velocizzare le procedure di istruttoria e valutazione. Candidatura non complete o approssimative non saranno infatti ammesse immediatamente alla fase di valutazione!
** Si ricorda, inoltre, che l'amministrazione si riserva la possibilità di chiudere temporaneamente il "periodo di valutazione" nel caso in cui il numero di proposte superi il nr. 10, al fine di assicurare una valutazione profonda ma uniforme, secondo le scadenze sopra indicate.

 

1. Condizioni per la partecipazione

Leggi con attenzione prima di procedere con la compilazione della candidatura.

Scarica le condizioni di partecipazione
Scarica il modello di accordo di partnership

 

2. Application Pack

Leggi con attenzione prima di procedere con la compilazione della candidatura.

Scarica l'istanza di partecipazione