Drones Testing

Parco Dora diventa test bed delle “drones operations”, area ottimale sia sotto il profilo della posizione, sicurezza e infrastrutture tecnologiche.

DORALab ha lo scopo di promuovere e sostenere lo svolgimento di attività di sperimentazione su tecnologie impiegate per il volo dei droni, contribuendo a favorire, in questo modo, la ricerca nel campo dei velivoli a pilotaggio remoto e lo sviluppo di un settore, come quello dell’aerospazio, strategico per il sistema economico del territorio torinese.

Candida il progetto

 

Thanks TO

Per la gestione del DORALab la Città di Torino ha attivato partnership strategiche. Anzitutto con TIM che supporta il Doralab per gli aspetti di connettività 5G, quale apertura alle emergenti frontiere tecnologiche e per gli strumenti di supporto alla modellizzazione delle rotte.

Il Politecnico di Torino coadiuverà le attività del Doralab per l’analisi e la valutazione delle sperimentazioni, nonché per le attività formative legate alla tecnologia dei droni rivolte a studenti e professionisti.

Scopri di più

Lab TO

Un’area ideale per un laboratorio a cielo aperto per le varie attività di sperimentazione applicativa nei diversi settori della Smart City

DORALab, potrà accogliere gradualmente nel suo ambito le varie attività di sperimentazione applicata nei diversi settori della Smart City. I droni verranno testati in settori diversi all’interno del Parco e, una volta valutata la loro sicurezza e affidabilità, saranno implementati gradualmente nelle aree della città in cui i nuovi servizi verranno erogati con l’autorizzazione dell’ENAC.

Scopri l'area DORALab

L’ENAC è l’autorità di regolazione tecnica, certificazione, vigilanza e controllo nel settore dell’aviazione civile in Italia e agisce nel rispetto dei poteri derivanti dal Codice della Navigazione.

A seguito dell’intesa tra l’ENAC e la Città di Torino, è stato individuato il Parco DORA per le sue particolari caratteristiche come area ideale per un laboratorio a cielo aperto ove si potranno testare diversi progetti di R&S e sperimentazione applicata “on the field”, soprattutto per i droni multirotori, e VTOL (Vertical Takeoff Landing).

Il Parco DORA si configura quindi come siting ideale per i test bed nell’ambito della cosiddetta Smart City e che in questo contesto assume il nome di “DORALab”. Il DORALab accoglierà gradualmente nel suo ambito le varie attività di sperimentazione applicata specificatamente con le previste autorizzazioni dell’ENAC.

Scopri i progetti di ricerca e sviluppo settore SAPR ›

Sito ENAC

Apply TO

Candida il tuo progetto e scopri uno spazio dedicato alla sperimentazione e testing

Invia candidatura