La Città di Torino è diventata partner di Big Booster Initiative, un programma senza scopo di lucro che aiuta gli imprenditori di tutto il mondo ad accelerare la loro strategia internazionale attraverso connessioni rilevanti con gli ecosistemi locali e ad affrontare meglio i loro mercati fornendo una conoscenza accurata delle regole e della cultura del territorio. 

Al momento, gli altri territori europei interessati sono Lione, capofila dell’iniziativa, Manchester e Lodz. La partnership internazionale è in fase di espansione.

La Città di Torino, attraverso il proprio Servizio Fondi europei e Innovazione, assicurerà la fase di pre-qualificazione delle startup e PMI partecipanti ai suoi Programmi di innovazione, ovvero Torino City Lab e Torino Social Impact.

Il programma è aperto per startup e PMI operanti nei settori della salute, dell'ambiente, dell'energia e mobilità, della produzione/industria e dell'impatto sociale. 

La piattaforma di candidatura online è ora chiusa, ma le startup / PMI coinvolte nei programmi di Torino possono ancora partecipare alla Big Booster Initiative, seguendo il processo di presentazione offline.

Le aziende interessate  a partecipare dovranno pertanto:

  • scaricare e compilare il Modulo di richiesta offline per BigBooster, che dovrà includere il link ad un video di presentazione di 2 minuti.
  • inviare il tutto tramite e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre il 20 ottobre 2020 alle ore 12.00.

Maggiori informazioni sono disponibili nei documenti sotto: